THOMAS OLDRATI AL “MEMORIAL MANUEL REGAZZONI”, A DOSSENA

Una bella manifestazione motociclistica, un ottimo rendez vous a due ruote, una bella rimpatriata fra amici. Si è svolta con successo la 2^ edizione del “Memorial Manuel Regazzoni”, una “3 ore a coppie”, valida per la conquista del 2° Memorial “Manuel Regazzoni”, a ricordo di un pilota del Motoclub Brembana, Manuel Regazzoni, di 28 anni, scomparso due anni. Teatro delle operazioni è il territorio di Dossena, in Val Brembana, precisamente la località “Miniere di Paglio”, dove si sono dati battaglia 72 piloti, seguiti come sempre da un notevole pubblico. Molti i giovani amici e conoscenti di Manuel, che non hanno mancato l’appuntamento per il ricordo.

“La gara era la tipica tre ore a coppie, marathon e coppie vintage – spiega Franco Contenti, patron del MC Brembana, organizzatore della manifestazione – E, come consuetudine, il percorso si è dimostrato molto selettivo e duro, a tal punto che molti piloti hanno esultato alla comunicazione dell’ultimo giro. Il percorso prevedeva ogni tipo di terreno: pista da cross, sterrato, sottobosco con radici, greto di torrente in discesa, vasche di fango e salite scivolose, pietraia e, per finire, una serie di tronchi da scavalcare. I complimenti vanno tutti ai mitici Bepi Spini e Giorgio Gervasoni, veri factotum della pista di Paglio, ed ai loro instancabili aiutanti”.

La gara, come detto, che si è articolata su tre ore: dalle 15.15 alle 18.15. Tra gli iscritti, alcuni nomi importanti, come Thomas Oldrati, il pluricampione di enduro, nazionale e internazionale, di Petosino, la cui presenza ha reso necessario creare una categoria a parte, visto la maestria e la “bellezza” dei suoi passaggi nei punti critici; con lui, Tullio Pellegrinelli, “sempreverde” campione di Bruntino; e Giuliano Falgari.

“E’ sempre un piacere averli alle nostre gare – ha aggiunto patron Contenti – Sia per lo spirito goliardico che per lo spettacolo che creano con la loro abilità. Hanno partecipato anche dei ragazzini dodicenni, Pasinetti, Guerra, Verzeroli e Gheza per esempio, in sella alle loro minimoto da 85 cc, e non hanno sfigurato, anzi hanno messo in mostra le loro abilità nonostante la giovane età: non per nulla partecipano al campionato Italiano Minienduro. A proposito di ragazzini; un altro giovane pilota, durante il giro di ricognizione, è rimasto così impressionato dal percorso che non se l’è sentita di partire per la gara; è stato premiato comunque per il solo fatto di essersi iscritto nella classe marathon. Particolare menzione, poi, per Luciano Rondi, inossidabile pilota di ben 72 anni, ma con la grinta e la passione di un ragazzino”.

In questa manifestazione, che ha visto impegnato anche il MC Careter, presente con il presidente Adriano Rota Nodari e alcuni piloti, non sono mancati momenti di sana amicizia. Soprattutto al ristoro, vero punto di incontro, dove l’allegria non è mancata. Fra gli ospiti più attesi e graditi, Ivo Zorzitto, pilota del MC Careter “Imerio testori” di Nembro, grande protagonista del campionato italiano regolarità “Gruppo 5”, giunto direttamente dalle piane del Friuli Venezia Giulia, insieme all’amico Luigi, con uno zaino pieno di gradevoli leccornie: innanzitutto, il prosciutto San Daniele e poi alcune bottiglie di buon vivo. Un doveroso ringraziamento a Ivo, sempre in palla, gioioso, generoso e disponibile.

La miglior prestazione assoluta è stata quella di Thomas Oldrati: 24 giri in 3 ore e 6 minuti

Ecco, le classifiche:

Coppie:

Classe E1:

1^coppia: Pellegrinelli Tullio-Tacchini Alessandro 24 giri, 3°,11’

2^coppia: Morettini Manolo–Questi Josef 23 giri

3^coppia: Rota Giuseppe–Ghislandi Pierluigi 22 giri

Classe E2:

1^coppia: Volpi Agostino–Sonzogni Igor 23 giri

2^coppia: Mazzoleni Stefano–Marchesi Patrick 23 giri

3^coppia: Valenti Carlo–Gamba Lorenzo 22 giri

Classe E3:

1^coppia: Falgari Giuliano–Locatelli Andrea 24 giri, 3°,13’

2^coppia: Sonzogni Michele–Pirletti Nicola 23 giri

3^coppia: Mutti Massimo–Marenzi Sebastiano 22 giri

categoria marathon:

1^ Rovida Mattia Stefano, 21 giri in 3°,06’

2^ Noris Stefano, 21 giri

3^ Gatti Roberto, 21 giri

Coppie Vintage:

1^coppia: Zanotti Claudio–Rivoltella Ettore 17 giri

2^coppia: Melli Giancarlo–Rondi Luciano 16 giri

categoria coppie mini:

1^ coppia: Pasinetti Gabriele–Gheza Andrea 21 giri in 3°, 08’

2^ coppia: Guerra Alessandro–Verzeroli Manuel 18 giri

A fine gara, le premiazioni sono state effettuate dal Presidente del MC Brembana Franco Contenti, da Paola (mamma di Manuel), e da Jacopo e Nicolò Gervasoni (cugini di Manuel). Attimi di commozione con Paola, che abbracciava piloti ed organizzatori, felice per il successo nel ricordo di Manuel.

Al termine, tutti al punto-ristoro, preparato dalla Pro Loco Dossena, con musica e balli fino a notte inoltrata.

L’appuntamento per tutti è per l’anno prossimo, sempre nella seconda domenica di luglio, per la terza edizione.

 

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *